"Modigliani Opera" alla Reggia di Caserta

Fondazione Amedeo Modigliani

"Modigliani Opera" alla Reggia di Caserta

Da venerdì 4 maggio fino al 31 ottobre un vero viaggio multisensoriale che immerge il visitatore in una narrazione di suggestioni visive e sonore della vita e del contesto storico artistico di Modigliani

CONFERENZA STAMPA Amedeo Modigliani come non si è mai visto. Accadrà per quasi sei mesi alla Reggia di Caserta, nella cosiddetta area dell’ex Aeronautica. Da venerdì 4 maggio fino al 31 ottobre infatti "andrà in scena" Modigliani Opera, vero e proprio viaggio multisensoriale che, grazie all’ausilio dell’alta tecnologia, immerge il visitatore in una narrazione di suggestioni visive e sonore della vita e del contesto storico artistico di un artista protagonista di una delle pagine salienti della storia dell’arte europea nei decenni della Belle Époque.

La Fondazione Amedeo Modigliani, in collaborazione con ETT e Space, propone un percorso articolato in quattro sale, un laboratorio didattico, una sala con visori VR, una con ologrammi in 4K e un ultimo ambiente da cui si accede a un’arena con schermo a 360° dove viene proiettato un docu-film immersivo della vita e delle opere di Amedeo Modigliani. "L’exhibition Modigliani Opera - spiegano gli organizzatori - vuole porsi nel panorama degli allestimenti temporanei ed itineranti,
delle mostre emozionali dove è forte la connotazione spettacolare data da grandi proiezioni delle opere. Parlare di spettacolo multimediale in senso etimologico definisce gli obiettivi di questo percorso ideato per rappresentare Amedeo Modigliani e la sua Opera: l’utilizzo di molteplici mezzi e piani di comunicazione per veicolare il racconto della sua vita, il tutto reso sinergico dall’impegno delle tecnologie, con gli effetti e le peculiarità da esse espresse"

© R.it ANDREA PELLEGRINO

Fondazione Amedeo Modigliani

Seguici nella nostra pagina Facebook. Premi MI PIACE e non perderai più nessuna notizia.

Facebook

Fondazione Amedeo Modigliani